top of page

Fiera di Successo: La Guida Completa per Massimizzare il ROI con Tecnologia e Dati nel 2024

Paroloni a parte, scopri come trasformare la tua partecipazione alle fiere in un vero e proprio trampolino per le vendite.

Dal pre-evento al post-evento, ti sveliamo i segreti del Digital Marketing e dell'Analisi dei Dati per creare vere opportunità di business in tre fasi chiave!


Nel 2024 sentiamo molte aziende titubanti sul partecipare o meno alle fiere, a causa di costi elevati e dubbi sull'effettivo ritorno sull'investimento. Ma quindi nel 2024 ha ancora senso partecipare alle fiere? La risposta è: dipende...da come si partecipa.

Se si partecipa alle fiere seguendo una strategia efficace, basata su strumenti digitali e analisi dei dati, è possibile massimizzare il ROI e trasformare la partecipazione alla fiera in un vero e proprio trampolino di lancio.


In questo blog vedremo come preparare una fiera di successo, con una strategia in tre fasi:


strategie digitali per eventi fieristici 2024


Pre-fiera: Creare Aspettativa e Interesse con una Strategia Vincente

Una Strategia di Comunicazione Efficace

La comunicazione è fondamentale per il successo di una partecipazione a una fiera B2B. Prima dell'evento, è importante creare un'aspettativa positiva attorno alla propria presenza, in modo da attirare l'attenzione dei potenziali clienti.

Per farlo, è necessario definire una chiara proposition di valore, ovvero un messaggio che comunichi in modo conciso e convincente i benefici che l'azienda offre ai propri clienti. Questo messaggio deve essere il fulcro di tutta la comunicazione pre-fiera, e deve essere veicolato attraverso diversi canali, come il sito web, i social media, le email e la stampa.

Ecco alcuni esempi di attività di comunicazione pre-fiera che possono essere efficaci:

  • Creazione di un sito web o di una landing page dedicata alla fiera, che fornisca informazioni sull'azienda, sui prodotti e servizi offerti, e sugli appuntamenti in programma.

  • Pubblicazione di articoli e notizie sui social media, che raccontino l'azienda e i suoi prodotti e servizi.

  • Invio di email informative, che promuovano la partecipazione alla fiera e forniscano dettagli sugli eventi e le attività in programma.

  • Partecipazione a eventi e webinar, che permettano di incontrare potenziali clienti e di farsi conoscere.


Studio di una Strategia Commerciale

La strategia commerciale è il cuore di una partecipazione fieristica di successo. Per definirla, è necessario rispondere a quattro domande:

  • Quali prodotti e servizi presenterai? È importante scegliere quelli che sono più rilevanti per il tuo target di riferimento.

  • Quali offerte speciali renderanno la tua presenza memorabile? Possono essere un ottimo modo per attirare l'attenzione dei visitatori e generare lead.

  • Quali obiettivi vuoi raggiungere? Possono essere di natura commerciale, quali l'acquisizione di nuovi clienti o la generazione di lead, o di natura di brand, quali la promozione della tua immagine o la creazione di relazioni con i partner.

  • Quali messaggi vuoi veicolare? Devono essere chiari e concisi e devono essere in linea con i tuoi obiettivi.

La risposta a queste domande ti aiuterà a definire il tuo posizionamento e la tua comunicazione.


Lead Generation e Contact Management per meeting one-to-one

I servizi di lead generation e contact management possono aiutarti a identificare i potenziali clienti più interessati alla tua offerta, in base a criteri quali settore, posizione geografica, interessi e obiettivi. In questo modo, potrai organizzare appuntamenti mirati con i lead che parteciperanno all'evento, aumentando le probabilità di conversione.

I servizi di lead generation e contact management possono offrire una serie di vantaggi, tra cui:

  • Migliore targeting dei lead

  • Aumento delle conversioni grazie agli appuntamenti mirati con i lead più interessati

  • Risparmio di tempo e risorse, automatizzando le attività di ricerca e contatto dei lead.


Social Selling su LinkedIn per una fiera di successo

Attraverso LinkedIn, è possibile ricercare i lead che parteciperanno alla fiera e organizzare appuntamenti mirati. Questo approccio proattivo garantisce che il tuo stand non solo attiri l'attenzione ma anche generi conversazioni significative e potenziali opportunità di business.

Ecco come utilizzare il social selling su LinkedIn per una fiera di successo:

  1. Condividi contenuti di valore che siano rilevanti per il tuo target di riferimento. I contenuti che pubblichi su LinkedIn dovrebbero essere interessanti, coinvolgenti e utili per i tuoi potenziali clienti.

  2. Connettiti con i lead che parteciperanno alla fiera. Puoi utilizzare le funzioni di ricerca di LinkedIn per trovare i lead che parteciperanno alla fiera.

  3. Organizza appuntamenti mirati. Una volta che hai trovato i lead che ti interessano, puoi utilizzare la funzione di messaggistica di LinkedIn per organizzare appuntamenti mirati.


 

Durante la Fiera: Raccogli dati e Approfitta del Phygital

Raccolta contatti e CRM: la chiave per lead di qualità

La raccolta di contatti durante una fiera è un'opportunità importante per le aziende B2B. Tuttavia, per massimizzare il ROI di questa attività, è necessario utilizzare un sistema CRM avanzato.

Un CRM permette di raccogliere dati dettagliati sui lead, oltre a nome e indirizzo email. Informazioni come le preferenze di prodotto, le interazioni passate con l'azienda e le esigenze specifiche possono aiutare a trasformare un semplice contatto in una preziosa risorsa commerciale.

Una volta raccolti i dati, è importante organizzarli e gestirli in modo efficiente. Un CRM può aiutarti a farlo, fornendo strumenti per la segmentazione dei lead, il tracciamento delle interazioni e la pianificazione del follow-up.


LinkedIn Social Selling durante la fiera

LinkedIn è uno strumento prezioso per il networking e le fiere sono un'occasione perfetta per sfruttarlo al meglio.

Al momento di congedarsi da un visitatore soddisfatto, è importante andare oltre il tradizionale scambio di biglietti da visita. Incentiva l'interazione digitale chiedendo ai visitatori di seguire i profili aziendali sui social media, e magari anche quelli personali dei tuoi commerciali su cui starai facendo una buona attività di personal branding (la stai facendo vero?).

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Personalizza l'invito. Non limitarti a dire "Seguici su LinkedIn". Fai sapere al visitatore perché dovrebbe farlo, ad esempio perché vuoi rimanere in contatto con lui per discutere di una possibile collaborazione.

  • Offri un incentivo. Potresti offrire ai visitatori che seguono i tuoi profili un omaggio, come un eBook o un webinar gratuito.

  • Fai seguito. Dopo che il visitatore ha seguito i tuoi profili, inviagli un messaggio di benvenuto per ringraziarlo e presentarti.

Questi semplici consigli ti aiuteranno a trasformare i visitatori della fiera in contatti digitali qualificati, che potrai coltivare con il tempo.


Storytelling in tempo reale: il segreto per coinvolgere il pubblico

Nel mondo digitale, il tempo è prezioso. Per catturare l'attenzione del pubblico, è necessario essere rapidi e coinvolgenti.

Durante una fiera, il tuo stand non è solo uno spazio fisico, ma anche un palcoscenico digitale. Per sfruttare al massimo questa opportunità, utilizza lo storytelling in tempo reale.

Condividi storie coinvolgenti e autentiche sui tuoi social network, offrendo ai visitatori una finestra nel cuore della tua partecipazione. Cattura momenti unici, presentazioni di prodotti e interazioni con il pubblico. Questo approccio non solo alimenta l'interesse in tempo reale, ma fornisce anche materiale prezioso per future campagne di marketing.


Phygital e tecnologie innovative per fiere immersive e memorabili

In un mondo sempre più digitale, è necessario trovare nuovi modi per catturare l'attenzione dei visitatori e creare esperienze memorabili.

L'era del "phygital" offre nuove opportunità per le aziende che vogliono sfruttare il meglio di entrambi i mondi, fisico e digitale. Le tecnologie emergenti come la realtà virtuale (VR) e aumentata (AR) possono creare esperienze immersive che permettono ai visitatori di interagire con i prodotti e i servizi in modi nuovi e coinvolgenti.

I dispositivi beacon possono essere utilizzati per fornire informazioni contestuali ai visitatori in tempo reale, offrendo un coinvolgimento personalizzato. I robot interattivi e altre soluzioni innovative possono aiutare ad attirare l'attenzione e creare ricordi duraturi.


 

Dopo la Fiera: Vai Oltre il Follow-Up Tradizionale

Sfrutta i dati del CRM per un follow-up post-fiera efficace

Il post-fiera è il momento decisivo per convertire i lead in clienti. Un follow-up efficace può fare la differenza, ma è importante che sia personalizzato.

I dati raccolti nel CRM durante la fiera possono fornire informazioni preziose sui visitatori, come le loro preferenze, interessi e interazioni con lo stand. Queste informazioni possono essere utilizzate per creare strategie di contatto personalizzate, che aumentano le probabilità di conversione.

Ad esempio, se un visitatore ha dimostrato interesse per un particolare prodotto o servizio, è possibile inviargli una e-mail con maggiori informazioni o un invito a una demo. Oppure, se un visitatore ha partecipato a un webinar, è possibile inviargli un link a un contenuto correlato.


Tracciamento avanzato: come leggere nel pensiero dei tuoi prospect

Nel 2024, i visitatori delle fiere sono più informati che mai. Dopo aver preso informazioni da un espositore, la prima cosa che fanno tornati in ufficio è cercare l'azienda su internet.

Immagina di poter leggere nel pensiero di questi prospect e sapere a quali servizi o prodotti sono interessati. Sarebbe un vantaggio enorme per le aziende che partecipano a fiere, perché permetterebbe di personalizzare il follow-up e di aumentare le probabilità di conversione.

Il nostro software di tracciamento avanzato delle visite sul sito web lo rende possibile.

Innanzitutto, il nostro software ti consente di identificare esattamente chi ha visitato il tuo sito web. Questo include il nome dell'azienda, l'attività e altri dati societari disponibili online.

In secondo luogo, il nostro software ti consente di analizzare il comportamento dei visitatori sul tuo sito web. Puoi vedere quali pagine hanno visitato, quanto tempo hanno trascorso su ogni pagina e quali elementi hanno interagito.

Queste informazioni ti aiutano a capire cosa interessa ai tuoi prospect e cosa li motiva.

Con queste informazioni, puoi creare un follow-up che sia:

  • Mirato: I tuoi messaggi saranno pertinenti e interessanti per i prospect, aumentando le probabilità di risposta.

  • Personalizzato: I tuoi messaggi saranno personalizzati in base agli interessi e alle esigenze dei prospect, aumentando l'efficacia del follow-up.

  • Informativo: I tuoi messaggi forniranno informazioni utili e rilevanti, aumentando la probabilità che i prospect si convertano in clienti paganti.

Il nostro software di tracciamento avanzato delle visite sul sito web è la soluzione perfetta per le aziende che vogliono migliorare la propria strategia di follow-up.




Mallei

Se vuoi trasformare la tua partecipazione alle fiere in una vera opportunità di business, contattaci ora!

bottom of page